Gateau di mele alla tedesca

  Ricetta presa dal libro della scuola di cucina “Cordon Bleu”foto-19

INGREDIENTI

3 mele renette

un pizzico di cannella in polvere

un pugnetto di mollica di pane senza glutine (50g)

140g di burro a temperatura ambiente

140g di zucchero

3 uova intere

90g di latte (circa 7 cucchiai)

210g di farina senza glutine (Mix it Schar)

10g di lievito in polvere senza glutine

un pizzico di sale

la buccia di mezzo limone grattugiata

una stecca di vaniglia

PROCEDIMENTO

Bollire il latte e mettervi in infusione la stecca di vaniglia finché è freddo

Sbucciare le mele, tagliarle a metà, liberarle dal torsolo e cuocerle in poca acqua e zucchero.

foto-13

Non appena cotte (fare attenzione che non si disfino) scolare l’acqua di cottura e cospargerle di polvere di cannella e mollica di pane grattugiata

Montare il burro e lo zucchero, aggiungervi uno alla volta i tuorli d’uovo

Setacciare la farina con il lievito e incorporarla all’impasto. Ammorbidire l’impasto con il latte che si sarà freddato e aggiungervi la scorza di limone grattugiata

Aggiungere il sale agli albumi d’uovo, montarli a neve ferma e incorporarli delicatamente all’impasto.

Imburrare uno stampo di 25 cm di diametro, mettere un poco dell’impasto sul fondo, posarvi sopra le mezze mele cotte

foto-14

coprite con il resto dell’impasto.

Cuocete in forno statico a 180° per circa 40/45 minuti. Spegnere il forno e lasciarvi ancora il gateau per 20 minuti.

Spolverare con zucchero a velo e servire accompagnato di salsa alla vaniglia.

SALSA ALLA VANIGLIA

4 tuorli

100g di latte

100g di panna liquida

125g di zucchero

1 stecca di vaniglia

Unire il latte e la panna, portare ad ebollizione, togliere dal fuoco e mettere in infusione la stecca di vaniglia per mezz’ora.

Lavorare in una casseruola lo zucchero e i tuorli d’uovo finché otterrete un composto spumoso, bagnare a poco a poco il composto con il latte dal quale avrete tolto la stecca di vaniglia. Mettete la crema sul fuoco fin quando non velerà il cucchiaio. EVITARE L’EBOLLIZIONE . Filtrare la salsa appena è pronta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...