Rustichella con mozzarella, funghi e speck

Phototastic-10_04_2015_f3edac09-b2df-43e6-a4a9-c44f9b078f09

INGREDIENTI

Per la pasta

  • 250g  Farina (Revolution) per pane e pizza
  • 15g  Olio extra vergine d’oliva
  • 15g  Lievito fresco
  • 5g  Sale
  • 150g  Acqua tiepida
  • Per il ripieno
  • 200g Funghi porcini (o come li preferite)
  • 250g Mozzarella
  • 100g Speck tagliato a fette o a striscioline

PREPARAZIONE

  • Pulire bene i funghi porcini, tagliarli a fettine e farli cuocere in una padella con olio e uno spicchio d’aglio
  • Sciogliere il lievito in 80g d’acqua tiepida e in altri 50g il sale
  • Setacciare la farina su un piano di lavoro o in una capiente terrina
  • Aggiungere  il lievito e il sale precedentemente sciolti in acqua, quindi unire i restanti 20g d’acqua e impastare bene fino a che il liquido si sarà completamente integrato
  • Aggiungere l’olio  e continuare ad impastare per almeno 4-5 minuti, di tanto in tanto spolverare appena con altra farina fino ad ottenere un panetto liscio e molto elastico.
  • Dividere l’impasto in due parti uguali, stendere con il mattarello due sfoglie di circa 4-5 millimetri
  • Foderare con una sfoglia il fondo e i bordi di una teglia da forno
  • Procedere poi alla farcitura  stendendo sul fondo degli strati di mozzarella tagliata a fettine, quindi con lo speck e i funghi trifolati
  • Coprire con la seconda sfoglia avendo cura di sigillare bene i bordi della pasta
  • Mettere a lievitare per 20 minuti in un luogo tiepido (spennellare la superficie con dell’olio)
  • Cuocere in forno già caldo a 230° per 15-20 minuti (mettere in un angolo del forno una ciotolina, resistente al calore, contenente acqua)

Può essere servita calda o tiepida!

TRANSLATION REQUEST

11 pensieri su “Rustichella con mozzarella, funghi e speck

  1. Ho fatto questa ricetta ieri sera, lo scopo era dividerla in due col mio compagno, per il pranzo di oggi al lavoro, ma non siemo riusciti a non assaggiarne una fetta subito. Veramente ottima..

    Mi piace

  2. Ho fatto questa ricetta ieri sera, lo scopo era dividerla in due col mio compagno per il pranzo di oggi al lavoro, ma non siemo riusciti a non assaggiarne una fetta subito. Veramente ottima.. Non è venuta alta come in foto, ma probabilmente è perchè ho steso le due sfoglie un po’ più sottili.. ho usato la farina Mix it! Universal senza glutine | Schär, ma mi sto informando per trovare e provare la Revolution 🙂

    Liked by 1 persona

    • Sono contenta che ti sia piaciuta ! La farina è importantissima per “il senza glutine” credo di averle provate quasi tutte e da quando ho conosciuto questa Revolution, quasi qualunque ricetta viene perfetta! Io la trovo nei negozi di Celiachiamo, qui a Roma ce ne sono parecchi !

      Liked by 1 persona

      • Ho scritto all’azienda per sapere se ci sono rivenditori nella mia zona… aspetto pazientemente… anche perchè vorrei provarla per la frolla e per la pasta fresca 🙂

        Mi piace

    • Anche io! Uso la stessa farina base per tutto, come se fosse una farina 00, e adatto con altri ingredienti.. ho molto da imparare, sono abbastanza neofita, non sono celiaca, cucino senza glutine per il mio compagno celiaco, ma così mi sto trovando abbastanza bene e spesso non noto molta differenza fra questo mio nuovo modo di cucinare, ed il precedente… Sto apprezzando tantissimo il tuo blog, grazie 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...