La chiamano pasta sfoglia istantanea…

Non si può dire che abbia la stessa consistenza della pasta sfoglia ossia, non si sfoglia come dovrebbe fare una pasta sfoglia che si rispetti! Ora, non so dirvi se impastandola con la farina classica le cose cambierebbero, probabilmente sì, ma rimane il fatto che non posso negarne comunque l’eccezionalità, l’ho trovata veloce, lavorabile, gustosa e croccante  al punto giusto! La potremo usare per fare torte salate, rustici, tartine oppure come era mia intenzione, fare un magnifico filetto in crosta per Natale o anche più semplicemente, come ho fatto in questo caso, dei deliziosi e irresistibili grissinoni da servire come aperitivo o anche  da mettere  nel cestino del pane, vi garantisco che piaceranno a tutti, celiaci e non !

Questa ricetta, letta su una rivista e fatta con il bimby, immagino si possa tranquillamente fare anche con qualsiasi robot in grado di tritare il ghiaccio!

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina senza glutine ( REVOLUTION)
  • 150 gr di burro congelato in pezzi
  • 100 gr di cubetti di ghiaccio
  • 30 gr di succo di limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di xantano

PROCEDIMENTO:

  • Mettere nel boccale del bimby  tutti gli ingredienti e azionare per 1 min./ vel 10
  • Trasferire l’impasto su un piano di lavoro, compattarlo in un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 2 ore o fino al momento del suo utilizzo.

Se volete fare anche voi questi “grissinoni” super gustosi, vi basterà accendere il forno a 250°e nel frattempo cospargere una spianatoia con spezie varie, sale, pepe, parmigiano,semi di finocchio, rosmarino, origano o qualsiasi cosa vi venga in mente e poi, formare i bastoncini facendoli rotolare per dargli la forma direttamente su quello che avete messo sulla spianatoia, in questo modo il vostro condimento si attaccherà alla pasta. (Io ho messo dei cubetti di pancetta affumicata, pecorino e pepe). Posizionate i grissinoni in una teglia ricoperta con carta forno , abbassate la temperatura a 200°  infornateli e fateli cuocere finché non vedrete la superficie diventare dorata ( 15 min. Circa ) 


ENGLISH TRANSLATION :

PUFF PASTRY GLUTEN-FREE

I can not say that it has the same consistency as the pastry but it is very good and excellent for the preparation of various pies, rustic, sandwiches or to prepare a magnificent fillet crusted or even as I did in this case some delicious bread stick!

With Thermomix or any robot that can crush ice!

INGREDIENTS:

  • 300 gr gluten-free flour ( REVOLUTION )
  • 150 gr frozen butter into pieces
  • 100 gr ice cubes
  • 30 gr lemon juice
  • 1 tsp of salt

METHOD:

  • Put in the bowl of Thermomix all the ingredients and operate for 1 min./ speed 10.
  • Transfer the dough on a work surface and compacting it to  a loaf.
  • Wrap with plastic wrap and refrigerate for 2 hours or until the time of its use.

For making breadsticks you can just turn on the oven to 200 degrees  and in the meantime, sprinkle a work surface with various spices, salt, pepper, parmesan cheese or anything you prefer and than, forming breadsticks rolling them to shape directly on your spices. By doing so the dressing  sticks to the dough.( I put some pepper, pecorino cheese and bacon cubes) positioned breadsticks in a pan covered with parchment paper, lower the temperature to 200 degrees and bake until you see the surface become golden ( about 10/15 minutes)

 

Mousse di mortadella


Assaggiata a casa di un amica e subito replicata due giorni dopo! 

Facile e gustosa, sublime servita come aperitivo e sfiziosa come antipasto, su crackers, crostini di pane o quello che preferite, è comunque una vera delizia!

INGREDIENTI :

  • 300g di mortadella 
  • 100g di ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 1 cucchiaio di panna liquida

PROCEDIMENTO:

  • Con un robot da cucina ridurre la mortadella in una poltiglia, aggiungere tutti gli altri ingredienti e frullare per bene il tutto fino ad ottenere una crema, fine, il gioco è fatto! 😄 la ricetta più veloce della storia! 

ENGLISH TRANSLATION:

Excellent as an aperitif and tasty as an appetizer ! Serve on crackers or toasted croutons! 

INGREDIENTS:

  • 300 gr of sausage or ham
  • 100gr ricotta
  • 1 tbsp of grated parmesan cheese
  • 1 tbsp of fresh cream 

METHOD:

  • With a food processor reduce the mortadella or ham in a mess, add all the other ingredients and mix all together until creamy and the game is done! 😄

Enjoy 😋

Dadi di quinoa e patate

FullSizeRender-18Semplici e gustosissimi !

INGREDIENTI:

  • 300g Quinoa (pesata cotta)
  • 3 Patate di media grandezza (lessate e passate con lo schiacciapatate)
  • 2 Uova intere
  • 70g Parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • 2-3 sottilette  per farcire (o mozzarella o scamorza)

PROCEDIMENTO:

  • Sciacquare e far bollire la quinoa per 20 minuti, quindi scolarla ed unirla alle patate.
  • Inserire le uova e il parmigiano, aggiustare di sale e pepe e mescolare il tutto.
  • Prelevare un cucchiaio abbondante del composto e farne una pallina, inserire nella pallina un pezzetto di sottiletta o quella che si preferisce, richiudere bene e formare ora un dado.
  • Versare un po di olio d’oliva in una padella e far fare la crosticina su tutti i lati del dado, passarli su carta assorbente e servire caldi.

 

ENGLISH TRANSLATION:

Quinoa and potatoes cubes

FullSizeRender-19

Simple and delicious !

INGREDIENTS:

  • 300Gr Quinoa (weighing cooked)
  • 3 medium potatoes (boiled and mashed)
  • 2 whole eggs
  • 70Gr Grated Parmesan cheese
  • salt and pepper
  • Cheddar for filling

METHOD:

  • Rinse and boil the quinoa for 20 minutes and drain.
  • Add the potatoes to the quinoa and also pour the eggs and parmesan cheese,salt and pepper and mix well.
  • Take a tablespoon of mixture and form a ball in which you insert a piece of Cheddar or other cheese.
  • At this point, forming a cube.
  • Fry the cubes in a pan with olive oil, place them on paper towels and serve hot.

Enjoy 🙂

Uova in cestini di patata

Phototastic-06_08_2015_ec938cfc-1078-42c9-b8e8-853e15f89390

Un’idea simpatica per servire le uova !

INGREDIENTI

Per 4 persone

  • 600 gr di patate pelate e passate nello schiacciapatate
  • Pangrattato q/b
  • 3 steli di erba cipollina tagliata a pezzettini
  • sale
  • pepe
  • olio per ungere gli stampini
  • 8 uova
  • 1 cucchiaio e mezzo di margarina

PROCEDIMENTO

  • Preriscaldare il forno a 180°C.
  • Ungere  8 stampini da muffin grandi o foderarli con carta forno.
  • Mettere la purea di patate in una ciotola e tenere da parte.
  • Sciogliere in una padella la margarina e inserire l’erba cipollina, cuocere finche si ammorbidisce.
  • Versare la mistura nella ciotola con le patate, salare e pepare.
  • Foderare completamente gli stampini con la mistura di patate pressando leggermente con le dita.
  • Rompere un uovo in ogni cestino Infornare per 10/15 minuti o finche l’uovo si sarà cotto.
  • Lasciare intiepidire prima di togliere dallo stampo e servire.

ENGLISH VERSION

BAKED EGGS IN POTATO BASKET

(Makes 8 baked eggs)

INGREDIENTS

  • 600g white-skinned potatoes, peeled and roughly chopped
  • Canola oil, for greasing
  • 35g (1/2 cup)bread crumbs or rice crumbs,approximately
  • 11/2tbsp dairy-free margarine
  • 3 Spring onion(scallions) finely chopped
  • Ground sea salt
  • pepper
  • 8 eggs

METHOD

  • Boil or steam the potatoes for 15 minutes, or until tender.Drain well,then return the potatoes to the pan and mash until smooth. you will need 460g 460g (2 cup) of plain mashed potato for this recipe.
  • Preheat the oven to 180°C (350°F/gas 4).
  • Lightly grease eight 80ml /1/2 cup) muffin holes and coat lightly with the bread crumbs or rice crumbs
  • Melt the margarine in a small frying pan,add the spring onions and cook,stirring, until soft. Combine the spring onion mixture with the potato and add salt and pepper to taste. Divide the potato mixture evenly among the muffin holes and press gently over the base and up the sides.
  • Break an egg into each potato nest and bake for 10/15 minutes, or until the egg is just set. Allow to cool slightly and
  • invert to remove from muffin pan. Place egg-side up on serving plates.

Enjoy 🙂

  • To ensure you get a central yolk, first break your egg (one at a time)into a cup, then pour into the potato basket.

Cheesecake salata

Phototastic-31_07_2015_cfae820c-6660-4f25-a57e-b9f4a9ee3ca8(1)Avevo detto che l’avrei fatto !

Qualche giorno fa vedendo questa ricetta sul blog Grembiule da cucina https://grembiuledacucina.wordpress.com/2015/07/03/cheesecake-ai-pomodorini-senza-lattosio/ sono stata presa dalla voglia di provarla, ed eccola qui, in versione senza glutine e con qualche piccola variante !

Riscrivo qui la ricetta

INGREDIENTI PER LA BASE :

  • 1 panino senza glutine da 70 gr
  • 60gr Burro
  • Sale
  • 5 Foglie di basilico (io ho usato la menta perché non avevo il basilico 🙂 )

Per la  crema:

  • 175 gr Philadelphia
  • 100gr Ricotta
  • 100ml Latte
  • 15 foglie di basilico
  • un pizzico di sale
  • 3 fogli di colla di pesce

Per il Topping :

  • 200gr Pomodorini pachino
  • Olio
  • un cucchiaino di aceto balsamico
  • uno spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

  • Potete usare  una teglia a cerniera (in questo caso foderatela come spiega grembiuledacucina) o usare come ho fatto io dei piccoli stampini in silicone così da ottenere 7/8 monoporzioni.
  • Mettete il panino senza glutine nel mixer ed unite un pizzico di sale e le 5 foglie di basilico (tritate il tutto)
  • Fate bruscare le briciole in un padellino antiaderente con qualche goccia d’olio
  • Sciogliete nel microonde o in un pentolino il burro,  versatelo sulle briciole e mescolate bene.
  • Foderate gli stampini con circa 2 cucchiaini del composto, pressate più che potete con le dita e metteteli in frigo.
  • Mettete a bagno nell’acqua fredda i fogli di colla di pesce
  • Frullate insieme la ricotta, il Philadelphia, le foglie di basilico tritate, il sale e 2/3 del latte.
  • Scaldate il restante latte e scioglietevi dentro i fogli di colla di pesce scolati dall’acqua e ben strizzati.
  • Mettete la gelatina nei formaggi, amalgamate bene e versatela sopra alle briciole compresse.
  • Rimettete in frigo e fate solidificare il tutto per qualche ora.
  • Tagliate i pomodorini i due o in pezzettini e metteteli in una ciotola, conditeli con l’olio, il sale, il pepe, l’aceto e uno spicchio d’aglio spezzettato.
  • Lasciate macerare il tutto per qualche ora e poi eliminate l’aglio.
  • Sformate i cheesecake dagli stampini (con quelli di silicone sarà semplicissimo),  mettete sulla superficie un po del condimento e servite.

Phototastic-31_07_2015_f2bb3de7-1f9c-4a76-ad24-8685836be7fa(1)

Aperitivo con tortino di fiori di zucca

Adoro gli aperitivi, potrei mangiare un miliardo di stuzzichini  senza stancarmi mai !

Idea presa dalle ricette della Shar

Phototastic-26_06_2015_1821aae8-3415-4387-b5f7-deea9b54f20d(1)

Preriscaldate il forno a 170°

INGREDIENTI

  • 8/10  Fiori di zucca
  • 120gr Prosciutto cotto a dadini
  • 120gr Farina senza glutine
  • 4 uova
  • 2 cucchiai Parmigiano
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • Qualche stelo di erba cipollina (o altri odori a piacere)
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

  • Pulire i fiori di zucca, tagliarli a striscioline e metterli in una ciotola.
  • Aggiungere ai fiori di zucca il parmigiano, l’erba cipollina sminuzzata e il prosciutto cotto.
  • In un’altro contenitore, sbattere con una frusta a mano le uova, aggiungere  la farina e il lievito e in ultimo il sale e il pepe. Mescolare bene.
  • Versare ora il composto di uova nel trito di fiori di zucca e amalgamare il tutto.
  • Foderare una teglia quadrata o rettangolare con carta da forno, versare il composto e infornare per circa 30/40 minuti.
  • Una volta cotto  capovolgetelo su un piano di lavoro, togliete la carta forno e tagliatelo in piccoli quadratini

Se preferite dare un gusto più deciso,  sostituite i fiori di zucca con due zucchine saltate prima in padella.

Friggitelli CriK CroK

Per un contorno che davvero fa CriK CroK,  provate questi friggitelli semplici semplici…
Phototastic-22_06_2015_26d723b8-96a6-4647-b1a3-a45b29b7788e(2)

LE DOSI NON SONO NECESSARIE, POTETE FARLI A OCCHIO !

INGREDIENTI

  • Friggitelli
  • Tonno
  • Philadelphia
  • Prezzemolo tritato
  • Patatine sbriciolate
  • olio

PROCEDIMENTO

  • Preriscaldate il forno a 180°
  • Lavate e tagliate i friggitelli in due nel senso della lunghezza, togliete i semi e asciugateli bene
  • In una ciotola unite il tonno con il Philadelhia e il prezzemolo,  mescolate bene fino a formare una crema piuttosto densa
  • Mettete un po della crema su ogni metà dei friggitelli, posizionateli in una teglia da forno e cospargete la superficie con le patatine, versate un filo d’olio.
  • Infornate finchè non saranno cotti e dorati.