Supplì di quinoa con broccoli

Phototastic-20_06_2015_1820ee42-3849-4823-a583-ae590df6ef95(9)La scoperta della quinoa continua ad influenzare i miei pasti…questi supplì sono sfiziosissimi, unico neo…durano troppo poco nel piatto!

INGREDIENTI

  • 150gr Quinoa (pesata già cotta)
  • 250gr Broccoli ripassati in padella con olio agli e peperoncino (pesati già cotti)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai Pecorino
  • 2 cucchiai Pangrattato ( più quello per la panatura)
  • sale q/b
  • pepe q/b
  • scamorza
  • olio

PROCEDIMENTO

  • Preriscaldate il forno a 200°
  • Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene fino ad ottenere un composto bello compatto.
  • Formate i suplì e inserite al centro di ognuno un quadratino di scamorza, ricompattate bene e passateli nel pangrattato
  • Metteteli in una teglia, irrorate con un pochino d’olio e infornate per circa 15 minuti girandoli di tanto in tanto, saranno pronti quando saranno dorati !

Zucchine gialle a fantasia 1,2,3 !

Phototastic-18_05_2015_7e9f8e1e-6601-4c87-ac0b-38a7a83cc816

Accendere il forno a 190°

Lavare le zucchine e asciugarle, tagliare il cappello e svuotarle con una certa delicatezza stando attenti a non bucarle, (cercate di non rovinare la polpa perché dovrete farne dei piccoli tocchetti), metterle in cocottina o in una teglia da forno che abbia un coperchio, aggiungere qualche goccia d’olio, mettere il coperchio e infornare a 190/200°  finché le sentirete morbide al tatto. (circa 1 ora)

Ricette senza pesare gli ingredienti !

Pangrattato senso glutine

ZUCCHINA GIALLA ALLA SCAPECE N 1

foto 1-10

Mettete in un padellino un pochino d’olio, fate dorare le zucchine qualche minuto e trasferitele su carta assorbente

Fatele raffreddare, aggiungete il sale e qualche foglia di menta sminuzzata, infine aggiungete qualche goccia d’aceto balsamico e mescolate

riempite le zucchine che nel frattempo avrete fatto raffreddare

Servitele fredde con qualche goccia d’olio a crudo

ZUCCHINA GIALLA  CON VERDURINE CROCCANTI N 2

foto 3-5

Mettete in un padellino un pochino d’olio, fate dorare le zucchine per qualche minuto e trasferitele su carta assorbente

Fate dorare dei piccoli cubetti di patata per qualche minuto e mettetele su carta assorbente

Fate appassire nel pentolino qualche pomodoro datterino tagliato a tocchetti

Infine, fate dorare qualche cucchiaio di pangrattato nello stesso pentolino con l’olio rimasto

Unite tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiustate di sale, aggiungete qualche oliva tagliata a pezzettini (o capperi se preferite) e mettete qualche foglia di basilico sminuzzata

Riempite le zucchine che nel frattempo avrete fatto raffreddare

Servitele fredde con qualche goccia d’olio a crudo

ZUCCHINE GIALLE  CON TONNO N 3

foto 5-2

Mettete in un padellino un pochino l’olio, fate dorare le zucchine per qualche minuto, trasferitele su carta assorbente e poi in una ciotolina

Fate dorare nello stesso padellino qualche cucchiaio di pangrattato

Unite il pangrattato alle zucchine, aggiungete il tonno sminuzzato, aggiustare di sale

Riempite le zucchine e mettete in ultimo una fetta di sottiletta o altro formaggio che possa fondere

Rimettete le zucchine in forno con il grill acceso finché non vedrete il formaggio squagliarsi completamente, ricomponete la zucchina con il proprio coperchio

Servitele calde e ancora filanti

Oppure, date sfogo alla fantasia, farcitele come volete, sono veramente carine da vedere e sfiziose come antipasto

Le palline sfiziose

foto 2-5

Queste palline che vedete qui e che ho riprodotto immediatamente oggi dopo averle assaggiate ieri sera al buffet di un matrimonio, sono semplicissime da realizzare, velocissime e terribilmente sfiziose come aperitivo o tra gli antipasti di una cena!

INGREDIENTI

50g  Philadelphia

50g  Parmigiano

PER LA DECORAZIONE:

Pistacchi/ Nocciole/ Noci/ Semi di girasole/ Semi di zucca ( tutti da tritare con un robot)

e in aggiunta Paprika/ Salvia/ Pepe / semini di papavero insomma, date sfogo alla vostra fantasia per renderli ancora più sfiziosi !

PREPARAZIONE

Mettete in una ciotola il Philadelphia e il parmigiano e con una forchetta miscelateli bene fino a farne un composto piuttosto compatto. Prelevatene una quantità piccolissima (direi come una nocciolina) fatene tante piccole palline e passatele poi nella polvere o nella granella dell’ingrediente che avrete scelto di utilizzare !

Lasciatele in frigo  almeno 1 ora prima di servirle !

Io le ho fatte con i pistacchi, con la paprika e i semi di girasole tritati, e con la salvia e noci tritate !

Polpettine di calamari su crema di asparagi con cipolle in agrodolce e purea di patate viola

Ho preso spunto da una ricetta letta su Cucinaremeglio.it  e l’ho modificata per creare questo piatto colorato e alquanto particolare. Con queste dosi ne vengono 2 piatti e io l’ho mangiato come antipasto!foto-60 INGREDIENTI

  • 5 patate viola
  • 170g di cipolle (se sono quelle rosse di Tropea è meglio)
  • 20g di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • un mazzetto di asparagi
  • 500g di calamari
  • 90g di brodo vegetale
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

  • In una ciotola versate l’aceto, i 70 grammi di brodo vegetale e il cucchiaio di zucchero, mescolate e mettete dentro le cipolle tagliate a striscioline. Fatele marinare per almeno mezz’ora.
  • Pulite i calamari, asciugateli e tritateli in un robot da cucina, quando raggiungeranno una consistenza gelatinosa, metteteli in una sac à poche, foderate con carta da forno una teglia e spremetevi sopra il composto formando dei mucchietti grandi poco meno di una pallina da tennis (in cottura si ritireranno, io li ho fatti troppo piccoli e nella padella ho temuto che sparissero del tutto) trasferire la teglia in frigorifero per almeno un’ora
  • Pulite gli asparagi e cuoceteli al vapore
  • Lessate le patate viola, spellatele, passatele nello schiacciapatate, aggiungete olio e sale e mescolate bene
  • Tagliate le punte degli asparagi e mettetele da parte, frullate i gambi con 20g di brodo vegetale. Salate e pepate
  • Trascorso il tempo necessario, versate le cipolle in un pentolino, aggiungetevi qualche cucchiaio del liquido di marinatura e cuocetele a fuoco basso finché si saranno ammorbidite.
  • Cuocete le palline di calamari su una padella antiaderente, se volete con un goccino d’olio.
  • Componete il piatto mettendo qualche cucchiaio di crema di asparagi, le polpettine di calamari, le cipolle agrodolci e la purea di patate viola con l’aiuto di una Sac à Poche e decorate con le punte degli asparagi!

Crocchette di riso cacio e pepe su crema di broccoletti e speck croccante

foto-56

Per celiaci e non !

Sfiziose crocchette da servire come aperitivo o come antipasto

Le dosi sono a occhio perché mi serviva un aperitivo al volo con quello che avevo a disposizione in casa,  non ho avuto il tempo di misurare gli ingredienti…ma non serve !

INGREDIENTI PER LE CROCCHETTE

  • Mezzo bicchiere di riso
  • Qualche cucchiaio di pecorino
  • Mezzo cucchiaino di pepe
  • Una noce di burro
  • La metà di una piccola cipolla
  • Vino per sfumare
  • Un po di brodo con dado vegetale
  • 1 uovo
  • pangrattato (senza glutine)

INGREDIENTI PER LA CREMA DI BROCCOLETTI

  • Qualche cima di broccoletto
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio
  • mezzo peperoncino (facoltativo)
  • Mezzo bicchiere di panna liquida
  • 2 fette di speck tagliate a striscioline sottilissime

PROCEDIMENTO

  • Mettere in un pentolino circa mezzo litro d’acqua e il dado vegetale
  • In una padella far dorare la cipolla tagliata sottilmente, con una noce di burro, aggiungere se volete il peperoncino, versarvi dentro il riso e mescolare fino a farlo appena dorare, sfumare con il vino e versare poco per volta il brodo fino a cottura ultimata.
  • Versare in una ciotola il pepe il pecorino e un po del brodo vegetale, mescolare bene il tutto fino a renderlo cremoso
  • inserirlo nel riso e metterlo da parte per farlo freddare
  • Nel frattempo preparare la crema di broccoletti. Versare in una padella qualche cucchiaio d’olio con lo spicchio d’aglio, fare andare per qualche minuto a fuoco medio, versare i broccoletti e mescolandoli, farli insaporire bene nell’olio, aggiungere 1/2 cucchiai di brodo, mescolare e coprire con un coperchio fino a cottura ultimata
  • Trasferire i broccoletti in un robot da cucina, aggiungere la panna, aggiustare con il sale e ridurre il tutto in una crema.
  • In un pentolino far dorare le striscioline di speck e metterle da parte
  • Formare con il riso delle piccole palline grandi come una noce, passarle nell’uovo e poi nel pangrattato
  • Soffriggerle finché diventano dorate e metterle su carta assorbente
  • Componete il piatto mettendo la crema di broccoletti, la crocchetta di riso e lo speck croccante