Schiacciatine di semi…per vegani e non solo!

Questa ricetta mi è stata data da una chef vegana crudista, assolutamente scettica sul sapore di queste “schiacciatine “e sulla sua “maionese di lupini” un giorno, mi trovo inaspettatamente a dover assaggiare questa sorta di tartine!  La verità è che se la vergogna non avesse preso il sopravvento, le avrei sicuramente finite tutte! Nel rifarle, non essendo vegana, ho sostituito la fase di essiccazione con la cottura in un forno ventilato! ( e soprattutto non intendo avere in casa un essiccatore)

INGREDIENTI:

  • 150gr di semi di lino
  • 150gr di semi di girasole
  • 1 cipollina media finemente tritata
  • 1 cucchiaino di polvere d’aglio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di timo
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 35gr di olio di semi
  • 330gr di acqua

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno a 160° ( ventilato)

  • Con un Robot da cucina tritare i semi di lino e di girasole fino ad ottenere una farina.
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti  e mescolarli con cura. Si otterrà un composto piuttosto appiccicoso.
  • Foderare la placca del forno con carta forno, versarvi sopra il composto.
  • Inizialmente con una spatola e poi con le mani inumidite d’acqua, cercare di stendere l ‘impasto il più omogeneamente possibile! ( più sottile sarà lo strato più si otterranno delle schiacciatine croccanti) cospargere la superficie con una spolverata di curry e qualche pizzico di pepe e rosmarino oppure  utilizzare  qualsiasi spezia si preferisca.
  • Infornare per circa 40 minuti
  • Far freddare completamente e poi ritagliare le schiacciatine formando dei rombi.

Potranno essere consumate al posto del pane o come aperitivo!

ENGLISH TRANSLATION 

BUNS WITH BEAN FLOUR

INGREDIENTS:

  • 150 GR. Flax seed
  • 150 GR. Sunflower seeds
  • 1 onion (chopped)
  • 1 tsp thyme
  • 1 tsp salt
  • 1 tsp garlic powder
  • 1 tsp fennel seeds
  • 35 GR. Seeds oil
  • 330GR. Water

METHOD:

Turn the convection oven at 160°

  • Chop sunflower seeds and linseed with a food processor
  • Add all the other ingredients and mix together.( you will get a compound rather sticky)
  • Line the baking tray with parchment paper and pour the mixture
  • Beginning with a spatula and then with moistened hands of water, roll out the dough to form a uniform layer.( more layer will be thin, more the result is crisp)
  • Sprinkle the surface with curry powder,salt, pepper and rosemary.
  • Bake for 40 minutes
  • Wait for it to cool completely before cutting into rectangles.

Enjoy😜

La chiamano pasta sfoglia istantanea…

Non si può dire che abbia la stessa consistenza della pasta sfoglia ossia, non si sfoglia come dovrebbe fare una pasta sfoglia che si rispetti! Ora, non so dirvi se impastandola con la farina classica le cose cambierebbero, probabilmente sì, ma rimane il fatto che non posso negarne comunque l’eccezionalità, l’ho trovata veloce, lavorabile, gustosa e croccante  al punto giusto! La potremo usare per fare torte salate, rustici, tartine oppure come era mia intenzione, fare un magnifico filetto in crosta per Natale o anche più semplicemente, come ho fatto in questo caso, dei deliziosi e irresistibili grissinoni da servire come aperitivo o anche  da mettere  nel cestino del pane, vi garantisco che piaceranno a tutti, celiaci e non !

Questa ricetta, letta su una rivista e fatta con il bimby, immagino si possa tranquillamente fare anche con qualsiasi robot in grado di tritare il ghiaccio!

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina senza glutine ( REVOLUTION)
  • 150 gr di burro congelato in pezzi
  • 100 gr di cubetti di ghiaccio
  • 30 gr di succo di limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di xantano

PROCEDIMENTO:

  • Mettere nel boccale del bimby  tutti gli ingredienti e azionare per 1 min./ vel 10
  • Trasferire l’impasto su un piano di lavoro, compattarlo in un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 2 ore o fino al momento del suo utilizzo.

Se volete fare anche voi questi “grissinoni” super gustosi, vi basterà accendere il forno a 250°e nel frattempo cospargere una spianatoia con spezie varie, sale, pepe, parmigiano,semi di finocchio, rosmarino, origano o qualsiasi cosa vi venga in mente e poi, formare i bastoncini facendoli rotolare per dargli la forma direttamente su quello che avete messo sulla spianatoia, in questo modo il vostro condimento si attaccherà alla pasta. (Io ho messo dei cubetti di pancetta affumicata, pecorino e pepe). Posizionate i grissinoni in una teglia ricoperta con carta forno , abbassate la temperatura a 200°  infornateli e fateli cuocere finché non vedrete la superficie diventare dorata ( 15 min. Circa ) 


ENGLISH TRANSLATION :

PUFF PASTRY GLUTEN-FREE

I can not say that it has the same consistency as the pastry but it is very good and excellent for the preparation of various pies, rustic, sandwiches or to prepare a magnificent fillet crusted or even as I did in this case some delicious bread stick!

With Thermomix or any robot that can crush ice!

INGREDIENTS:

  • 300 gr gluten-free flour ( REVOLUTION )
  • 150 gr frozen butter into pieces
  • 100 gr ice cubes
  • 30 gr lemon juice
  • 1 tsp of salt

METHOD:

  • Put in the bowl of Thermomix all the ingredients and operate for 1 min./ speed 10.
  • Transfer the dough on a work surface and compacting it to  a loaf.
  • Wrap with plastic wrap and refrigerate for 2 hours or until the time of its use.

For making breadsticks you can just turn on the oven to 200 degrees  and in the meantime, sprinkle a work surface with various spices, salt, pepper, parmesan cheese or anything you prefer and than, forming breadsticks rolling them to shape directly on your spices. By doing so the dressing  sticks to the dough.( I put some pepper, pecorino cheese and bacon cubes) positioned breadsticks in a pan covered with parchment paper, lower the temperature to 200 degrees and bake until you see the surface become golden ( about 10/15 minutes)

 

Focaccia sofficissima con il Bimby

Phototastic-02_04_2016_b6a1807e-182a-4c52-a0e5-29478dadecd5(1)Ieri ho fatto questa focaccia con il bimby, in realtà mi aspettavo venisse alta e morbida come diceva la ricetta ma si sa, mai dare niente per scontato quando si cucina senza glutine. La sforno e la guardo, non sembrava affatto morbida, tocco la superficie con un dito ed ecco, ora ne avevo la certezza, dura come un sasso!  già sentivo salirmi la pressione, sapevo che da lì a poco sarei stata  pronta a frullarla nel cestino dell’immondizia ma poi, posiziono il coltello sulla focaccia e con immensa sorpresa mi accorgo che l’effetto sasso era solo una crosticina croccantissima e che dentro ( scusate se ho dimenticato di fotografarla ) era invece morbida come il burro, una lievitazione strabiliante e un sapore eccezionale! 

ragazzi…..un vero spettacolo, ve lo assicuro! La ricetta l’ho presa da un ricettario Bimby.

DOSI PER UNA FOCACCIA.

TEGLIA ROTONDA DA 22/23 CM

INGREDIENTI: 

  • 250 gr di farina senza glutine ( Revolution)
  • 125 gr di acqua
  • 12 gr di lievito di birra
  • 3 gr di zucchero
  • 75 gr patata lessa
  • 3 gr sale fino
  • 10 gr di olio d’oliva
  • 10 pachino
  • aglio
  • origano
  • sale grosso

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 200 C. 

  • Mettere nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero, azionare il Bimby 20 sec. vel.2
  • Aggiungere la patata lessa tagliata a pezzi, 10 sec. vel 4
  • Aggiungere la farina, il sale e l’olio, 3 min. vel. spiga (aggiungere poca farina qualora l’impasto risultasse ancora troppo appiccicoso)
  • Togliere l’impasto e mettere a lievitare in una ciotola unta d’olio e coperta con pellicola trasparente per 2 ore.
  • Tagliare a metà i pachino e condirli con olio, origano e aglio( anche in polvere)
  • Oliare la teglia, mettere l’impasto e stenderlo con le mani unte d’olio ( 1 cm di altezza più o meno)
  • Spennellare la superficie con il sughetto dei pomodori e un po di sale grosso.
  • Inserire qua e là i pomodorini.
  • Lasciar lievitare ancora 2 ore coprendo la teglia con uno canovaccio umido o con pellicola.
  • Infornare per circa 30 minuti

Suppongo che mettendo nel forno una ciòtolina con dell’acqua in fase di cottura, si possa ottenere una focaccia con meno crosticina in superficie ( se non vi piace la crosticina….)

985ed5ea-2c28-4e24-bc99-7fb3a1167a58_full

ENGLISH TRANSLATION:

Soft Cake with Thermomix 

Baking pan 22-23 cm

Serves for 1 cake

INGREDIENTS:

  • 250 gr Gluten-free flour
  • 125 gr Water
  • 12 gr Brewer’s yeast
  • 3 gr Sugar
  • 75 gr Boiled potato
  • 3 gr Fine salt
  • 10 gr Olive oil
  • 10 Cherry tomatoes
  • Garlic
  • Oregano
  • Coarse salt

METHOD:

Preheat The oven to 200 C.

  • Put in the bowl of the Thermomix the water, the yeast and sugar: Operate 20 sec. speed 2
  • Add the potato boiled to pieces, 10 sec. speed 4
  • Add the sifted flour, fine salt and olive oil. 3 min. speed ear
  • If the dough is too sticky, add a little flour
  • Remove the dough and let rise a greased bowl of oil and covered with plastic wrap for two hours.
  • Cut the tomatoes in half and season with oregano, olive oil and garlic.
  • Oiling a baking sheet, put the dough and spread it with your hands oiled  (1 cm)
  • Distribute the tomatoes on the pressing surface to make them adhere to the dough.
  • Brush the top with tomatoes cork and a bit of salt
  • Let rise for another two hours, covering the pan with plastic wrap.
  • Once bake leavened at 200° C. for about 30 minutes

It is cruncy on the surface and high and soft inside

If you want less crispy, add a bowl with a little water in the oven under the cake in baking.

Enjoy 🙂

 

 

 

 

Pane colato morbidissimo

Phototastic-16_08_2015_2b16698e-d8dd-46fe-8e70-08dfac6d7dc0(3)-3

La verità?

Quando ho letto il procedimento per fare questo pane ero molto scettica e lo sono stata  ancora di più mentre lo facevo e invece…ma guarda un po, vi dico che è veramente buono da morire!!!

INGREDIENTI:

  • 70g di patate lesse   schiacciate bene con una forchetta
  • 1 Foglio di gelatina
  • 200ml Acqua fredda
  • 50g Amido di mais o fecola di patate
  • 65ml Olio d’oliva
  • 1 Cucchiaino di zucchero
  • 1 Cucchiaino di sale
  • 1 Bustina di lievito secco
  • 200g Farina senza glutine
  • 20g di farina di riso
  • 1 uovo appena sbattuto
  • A piacere, spezie o semini da cospargere sulla superficie

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 200°.

Usare uno stampo da plum cake e foderarlo con carta da forno.

  • In una grossa ciotola, mettere le patate schiacciate.
  • Mettere la gelatina nei 200 ml d’ acqua fredda e farla ammorbidire.
  • Trasferire l’acqua con la gelatina nel microonde e scaldarla per qualche secondo finché la gelatina si sarà sciolta completamente.
  • Versare l’acqua nelle patate, aggiungere l’amido di mais o la fecola di patate e mescolare bene.
  • Aggiungere l’olio, lo zucchero, il sale e mentre l’acqua con la gelatina  è ancora tiepida, inserire anche il lievito. Mescolare.
  • Setacciare in questa mistura la farina, aggiungere i 20g  di farina di riso e l’uovo.
  •  Mescolare prima a mano e poi con una frusta elettrica fino a rendere l’impasto piuttosto cremoso.
  •  Versare l’impasto nello stampo.
  • Se volete potete cospargere la superficie con i semini.
  • Coprire con un canovaccio umido e lasciar lievitare in un posto caldo per circa 30 minuti.
  • Passata la mezz’ora trasferire lo stampo nel forno (metterlo nella parte centrale e posizionare una ciotolina con dell’acqua alla base del forno)
  • Fare cuocere il pane per 40 minuti. A metà cottura spennellate sulla superficie un po d’olio.
  • Una volta cotto toglierlo dallo stampo e posizionarlo su una griglia per farlo raffreddare
  • Conserva bene la sua morbidezza se messo in un sacchetto di plastica.

Phototastic-16_08_2015_2b16698e-d8dd-46fe-8e70-08dfac6d7dc0(1)-2

ENGLISH TRANSLATION 

Potato Bread

INGREDIENTS:

  • 1 tbsp Gelatine
  • 200mL Cold water
  • 70g Soft mashed potato
  • 50g Arrowroot
  • 65mL (1/4 Cup) Olive oil
  • 1 tsp Sugar
  • 1 tsp salt
  • 1 tbsp Dried yeast
  • 200g Gluten-free flour
  • 20g Baby rice cereal or extra arrowroot
  • 1 egg

PREPARATION:

Place the gelatine into the cold water and let stand to soften.

Preheat the oven to 200° C

Select a 23x8x 7 cm deep bread tin to cook the loaf. Line it with baking paper or grease it well.

  • When the gelatin has softened, heat the mixture over low heat until clear.
  • Tip the hot gelatin mixture into the mashed potato and arrowroot and mix well.
  • Add the olive oil, sugar and salt to this mixture and while it is still warm add the yeast.
  • Sift the flour, baby rice cereal and the beaten egg.
  • Beat the mixture with a rotary beater or whisk.
  • The mixture should be a thick batter; add more warm water if too stiff.
  • Pour the batter into the prepared tin and let it stand for about 30 minutes until bubbles are rising to the surface.
  • Sprinkle with sesame seeds and place in the centre of the oven.
  • Cook for about 40 minutes or until the loaf sounds hollow when tapped.

Enjoy 🙂

Pane alle olive

Phototastic-28_06_2015_9716004a-07cf-48a8-bc1c-8ba8688b707d

Fatta con il Bimby

Se vi dico che questo pane è magnifico dovete credermi….dentro è morbidissimo e la crosta è bella scrocchiarella, sono entusiasta ! Il giorno dopo potete scaldarlo appena e torna bello friabile!

Presa dal ricettario del Bimby con l’aggiunta del latte in polvere e un cambio di farine !

INGREDIENTI

  • 220gr  Farina (Revolution)
  • 100gr  Farina di riso
  • 100gr  Farine Magiche “pane e pizza” senza glutine
  • 130gr  Latte
  • 150gr Acqua tiepida
  • 2   Cucchiai di latte in polvere
  • 30gr  Olio extravergine d’oliva
  • 1 Cubetto di lievito fresco a temperatura ambiente
  • 1 Cucchiaino di zucchero
  • 1 Cucchiaino di sale
  • 150gr di olive snocciolate

PROCEDIMENTO

  • Sciogliere in una ciotolina il lievito con lo zucchero e 100gr d’acqua tiepida e mettere a riposare per 15 minuti.
  • Versare nel boccale l’olio,il latte, l’acqua rimasta, il lievito sciolto, le farine e per ultimo il sale.
  • Impastare 20sec. vel 6 e 2 min. vel. Spiga.
  • Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola, coperto con un telo umido e in un luogo caldo. ( io l’ho messo in forno con solo la luce accesa)
  • Quando avrà raddoppiato il volume, dare una forma rettangolare con l’aiuto di un matterello.
  • Distribuite sull’impasto le olive ( io ho usato 75 gr di olive e 75gr di pancetta a cubetti fatta prima rosolare in padella)
  • Arrotolatelo su se stesso formando un salame.
  • Tagliate il salame a pezzi di 10 cm.
  • Infarinateli appena e sistemateli sulla placca del forno ricoperta di carta forno.
  • Spennellateli con un po di latte
  • Rimettete in lievitazione sempre coprendo per altri 30 minuti.
  • Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
  • Mettete sul fondo del forno una vaschetta termoresistente colma d’acqua
  • Quando saranno cotti, io vi consiglio di spennellarne la superficie con dell’olio e spargere un pochino di sale.

Phototastic-28_06_2015_9716004a-07cf-48a8-bc1c-8ba8688b707d(1)

Focaccine aromatiche

Come descrivere quanto sono buone e gustose queste focaccine ? Fragranti, croccanti sopra, morbide e gustossime quando le addenti…ecco, io me ne sono strafogate tre per cena ! Diventerò un abbacchio 😦 Phototastic-27_03_2015_2ff7e40f-6e2d-4967-bfca-39c0cbe72e4bINGREDIENTI Dose per una focaccia di 24 cm di diametro o 4 da 10 cm)

  • 180g di farina senza glutine (io ho usato la mia, ormai inseparabile, REVOLUTION per pane e pizza senza glutine)
  • 15g di olio extra vergine d’oliva
  • 15g di lievito naturale fresco
  • 100g  di acqua tiepida
  • 5g di sale
  • Per condire, 5 pomodorini pachino, capperi, origano, sale e olio

PROCEDIMENTO

  • Dividere l’acqua in tre parti da 50, 30 e 20 grammi
  • Sciogliere il lievito nei 50 grammi e il sale nei 30 grammi
  • In un recipiente setacciare la farina, aggiungere la parte d’acqua e lievito, poi quella con il sale e in ultimo la parte d’acqua rimasta.
  • Mescolare il tutto con l’aiuto di un cucchiaio
  • Aggiungere l’olio e continuare a miscelare gli ingredienti tra loro
  • Mettere l’impasto sul piano di lavoro spolverato con farina di riso e lavorare con le mani
  • Ungere le 4 tegliette
  • dividere l’impasto in 4 porzioni da 75g l’una
  • appiattirle con le mani e posizionarle nelle tegliette
  • condire con pachino tagliati, capperi, origano e sale. Spennellare la superficie con olio ( potete condire come volete)
  • coprite con pellicola trasparente e mettete in forno a lievitare con solo la luce accesa (circa 20 Minuti)
  • A fine lievitazione estrarre dal forno le focaccine e metterle sotto una campana.
  • Accendete il forno a 230° e quando avrà raggiunto la temperatura, infornate le focaccine per 20 minuti e poi gustatevele !

ENGLISH TRANSLATION 

INGREDIENTS IN GRAMS

  • 180g Gluten free flour (sifted)
  • 15g Olive oil
  • 15g Fresh yeast
  • 5g Salt
  • 100g Warm water

PROCEEDINGS

  • Split the water into three parts by 50-30 and 20 grams
  • Dissolve the yeast in 50 grams and the salt in 30 grams
  • Place the flour in a bowl, add the part of water with the yeast,  then add the one with the salt and finally, the rest of water
  • Mix everything with a spoon, add the oil and continue to mix the ingredients
  • Pour the mixture on a work plan and knead with your hands
  • Divide the dough into four portions and place them in small tins
  • Season them to taste and cover with a damp cloth
  • Put them in a warm place until doubled their volume
  • bake at 450 F for twenty minutes and…enjoy your meal !

Panini al finocchietto selvatico

Finalmente, con l’aiuto della ricetta che ha postato ieri Lorena (https://dolceesalatosenzaglutine.wordpress.com/2015/03/21/panini-da-buffet-al-burro/), sono riuscita a fare i tanto agognati panini (io non avendo le farine indicate da lei ho usato quella della “Revolution” che peraltro trovo sia fantastica, ho dovuto solo aumentare la quantità di 100gr, evidentemente assorbe meno liquidi! foto-42Comunque…che soddisfazione, sono felice 🙂 !

foto-39

INGREDIENTI

  • 350gr di farina per pane Revolution
  • 160gr di latte fresco
  • 55gr di burro a temperatura ambiente
  • 6gr di lievito di birra secco
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  • Mettere il latte tiepido e il lievito nella ciotola dell’impastatrice.
  • Lasciar riposare 5 minuti.
  • Inserire la farina e l’uovo, amalgamare il tutto, aggiungere poi il burro a piccoli pezzetti e una presa di sale.
  • Lasciare che la macchina amalgami bene tutti gli ingredienti.
  • Formare una palla e metterla in una ciotola, coprirla con un canovaccio umido e posizionarla nel forno (con solo la luce accesa) per 2 ore o finché raddoppia di volume.
  • Sgonfiare l’impasto e lavorarlo energicamente con le mani infarinate.
  • Formate 10 piccole palline da 55gr e posizionarle sulla teglia foderata con carta forno, coprirle e farle lievitare ancora per un’ora.
  • Quando avranno raddoppiato il loro volume, spennellate la superficie con un’uovo Sbattuto.
  • Mettere su ognuno i semini di finocchietto selvatico (o ciò che preferite).
    infornate a 200° per 15/20 minuti.

foto-41

ENLISH TRANSLATION

BUTTER BREAD

INGREDIENTS

  • 3 cups  flour, sifted (gluten free bread flour)
  • 1 cup warm milk
  • 1tsp active dry yeast
  • 4tbsp butter, softened
  • 1 egg
  • a pinch of salt

PROCEEDINGS

PREHEAT THE OVEN TO 400 F

  • Place the warm milk (if the milk is too hot it will kill the yeas with baking powder into the mixing bowl and set aside for five minutes)
  • Add flour end egg and knead
  • When it starts to amalgamate, place the butter into small pieces and knead
  • Cover with a damp cloth until doubled in size, about 2 hours
  • Deflate the dough and knead with your hands, if serving dust with flour
  • Divide into 10 portions, they should be a little larger than a golf ball
  • Place the bread balls on the baking sheet until they double in size, about 1 hour
  • Whisk an egg, brush onto the tops of the balls
  • Bake for 15/20 minutes

foto-40