Schiacciatine di semi…per vegani e non solo!

Questa ricetta mi è stata data da una chef vegana crudista, assolutamente scettica sul sapore di queste “schiacciatine “e sulla sua “maionese di lupini” un giorno, mi trovo inaspettatamente a dover assaggiare questa sorta di tartine!  La verità è che se la vergogna non avesse preso il sopravvento, le avrei sicuramente finite tutte! Nel rifarle, non essendo vegana, ho sostituito la fase di essiccazione con la cottura in un forno ventilato! ( e soprattutto non intendo avere in casa un essiccatore)

INGREDIENTI:

  • 150gr di semi di lino
  • 150gr di semi di girasole
  • 1 cipollina media finemente tritata
  • 1 cucchiaino di polvere d’aglio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di timo
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 35gr di olio di semi
  • 330gr di acqua

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno a 160° ( ventilato)

  • Con un Robot da cucina tritare i semi di lino e di girasole fino ad ottenere una farina.
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti  e mescolarli con cura. Si otterrà un composto piuttosto appiccicoso.
  • Foderare la placca del forno con carta forno, versarvi sopra il composto.
  • Inizialmente con una spatola e poi con le mani inumidite d’acqua, cercare di stendere l ‘impasto il più omogeneamente possibile! ( più sottile sarà lo strato più si otterranno delle schiacciatine croccanti) cospargere la superficie con una spolverata di curry e qualche pizzico di pepe e rosmarino oppure  utilizzare  qualsiasi spezia si preferisca.
  • Infornare per circa 40 minuti
  • Far freddare completamente e poi ritagliare le schiacciatine formando dei rombi.

Potranno essere consumate al posto del pane o come aperitivo!

ENGLISH TRANSLATION 

BUNS WITH BEAN FLOUR

INGREDIENTS:

  • 150 GR. Flax seed
  • 150 GR. Sunflower seeds
  • 1 onion (chopped)
  • 1 tsp thyme
  • 1 tsp salt
  • 1 tsp garlic powder
  • 1 tsp fennel seeds
  • 35 GR. Seeds oil
  • 330GR. Water

METHOD:

Turn the convection oven at 160°

  • Chop sunflower seeds and linseed with a food processor
  • Add all the other ingredients and mix together.( you will get a compound rather sticky)
  • Line the baking tray with parchment paper and pour the mixture
  • Beginning with a spatula and then with moistened hands of water, roll out the dough to form a uniform layer.( more layer will be thin, more the result is crisp)
  • Sprinkle the surface with curry powder,salt, pepper and rosemary.
  • Bake for 40 minutes
  • Wait for it to cool completely before cutting into rectangles.

Enjoy😜

Il rolle’ di Dodi

Non è la stravaganza  ne tantomeno la particolarità la caratteristica principale di questo piatto, questo è un rollè classico, come lui ce ne sono mille altri e ne è pieno il web, ma semplicemente a renderlo unico per me è che era il piatto di mia nonna, di Dodi per l’appunto. Lei non amava affatto cucinare, mia madre è sempre stata la sola geniale e ineguagliabile cuoca della casa, ma quando si trattava di fare il rollè, questo rollè, nessuno era più capace di Dodi. Ieri mi sono trovata nelle mani un quaderno sul quale tra le tante ricette che ho trascritto sin da quando ero piuttosto giovincella, c’era anche questa che ricordo scrissi sotto sua dettatura mentre eravamo nel patio della casa di Stromboli. Non lo avevo mai fatto, ma nel congelatore un fantastico pezzo di vitella aspettava proprio quella ricetta è così… la sera, in ogni boccone, un po’ di lei. Grazie Dodi.

INGREDIENTI:

  • Un festa di vitello 1,2 kg in una sola fetta, basso e senza buchi
  • Auricchio piccante
  • 2 uova sode
  • Mortadella
  • Cicoria ripassata in padella ( questa è facoltativa)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe
  • Rosmarino
  • Aglio

PROCEDIMENTO:

  • Aprite la carne, farcitela con la mortadella, le uova tagliate a rondelle, il formaggio, il prezzemolo tritato, e se volete con la cicoria, insaporite con sale e pepe e arrotolate chiudendo bene con uno spago.
  • In un capiente tegame mettete aglio e olio e fate soffriggere, eliminate l’aglio e adagiate il rollè e un rametto di rosmarino, fate rosolare bene tutti i lati e poi versate il vino.
  • Fate cuocere il tutto per circa 30/40 minuti, in caso si assorbisse troppo il vino, prima della fine della cottura , aggiungete un po’ d’acqua con un cucchiaino di dado granulare.
  • Prima di tagliarlo a fette fatelo raffreddare e al momento di servirlo, scaldatelo un pochino.

ENGLISH TRANSLATION :

Dodi’s roll meat

INGREDIENTS:

  • A rump of veal (1,2 kg) in a single slice, without holes
  • Spicy cheese
  • 2 hard-boiled eggs
  • Mortadella or baked ham
  • Chicory buffing in the pan
  • 1 cup white wine
  • Chopped parsley
  • Rosemary
  • Garlic
  • Olive oil
  • Salt
  • Pepper

METHOD:

  • Open the meat and fill with parsley, vegetables, mortadella and cheese, salt and pepper.
  • Roll it up and close it tightly with kitchen string
  • In a large pan put oil and garlic and cook
  • Remove the garlic and put the meat with a spring of rosemary
  • Fry well on all sides and then pour the wine
  • Cook for about 30/40 minutes
  • If the wine will be absorbed too much before the end of cooking, add a bit of water with a tsp of meat nut
  • Let it cool before slicing, to warm it up a little bit before serving
  • Enjoy 😋

La chiamano pasta sfoglia istantanea…

Non si può dire che abbia la stessa consistenza della pasta sfoglia ossia, non si sfoglia come dovrebbe fare una pasta sfoglia che si rispetti! Ora, non so dirvi se impastandola con la farina classica le cose cambierebbero, probabilmente sì, ma rimane il fatto che non posso negarne comunque l’eccezionalità, l’ho trovata veloce, lavorabile, gustosa e croccante  al punto giusto! La potremo usare per fare torte salate, rustici, tartine oppure come era mia intenzione, fare un magnifico filetto in crosta per Natale o anche più semplicemente, come ho fatto in questo caso, dei deliziosi e irresistibili grissinoni da servire come aperitivo o anche  da mettere  nel cestino del pane, vi garantisco che piaceranno a tutti, celiaci e non !

Questa ricetta, letta su una rivista e fatta con il bimby, immagino si possa tranquillamente fare anche con qualsiasi robot in grado di tritare il ghiaccio!

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina senza glutine ( REVOLUTION)
  • 150 gr di burro congelato in pezzi
  • 100 gr di cubetti di ghiaccio
  • 30 gr di succo di limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di xantano

PROCEDIMENTO:

  • Mettere nel boccale del bimby  tutti gli ingredienti e azionare per 1 min./ vel 10
  • Trasferire l’impasto su un piano di lavoro, compattarlo in un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 2 ore o fino al momento del suo utilizzo.

Se volete fare anche voi questi “grissinoni” super gustosi, vi basterà accendere il forno a 250°e nel frattempo cospargere una spianatoia con spezie varie, sale, pepe, parmigiano,semi di finocchio, rosmarino, origano o qualsiasi cosa vi venga in mente e poi, formare i bastoncini facendoli rotolare per dargli la forma direttamente su quello che avete messo sulla spianatoia, in questo modo il vostro condimento si attaccherà alla pasta. (Io ho messo dei cubetti di pancetta affumicata, pecorino e pepe). Posizionate i grissinoni in una teglia ricoperta con carta forno , abbassate la temperatura a 200°  infornateli e fateli cuocere finché non vedrete la superficie diventare dorata ( 15 min. Circa ) 


ENGLISH TRANSLATION :

PUFF PASTRY GLUTEN-FREE

I can not say that it has the same consistency as the pastry but it is very good and excellent for the preparation of various pies, rustic, sandwiches or to prepare a magnificent fillet crusted or even as I did in this case some delicious bread stick!

With Thermomix or any robot that can crush ice!

INGREDIENTS:

  • 300 gr gluten-free flour ( REVOLUTION )
  • 150 gr frozen butter into pieces
  • 100 gr ice cubes
  • 30 gr lemon juice
  • 1 tsp of salt

METHOD:

  • Put in the bowl of Thermomix all the ingredients and operate for 1 min./ speed 10.
  • Transfer the dough on a work surface and compacting it to  a loaf.
  • Wrap with plastic wrap and refrigerate for 2 hours or until the time of its use.

For making breadsticks you can just turn on the oven to 200 degrees  and in the meantime, sprinkle a work surface with various spices, salt, pepper, parmesan cheese or anything you prefer and than, forming breadsticks rolling them to shape directly on your spices. By doing so the dressing  sticks to the dough.( I put some pepper, pecorino cheese and bacon cubes) positioned breadsticks in a pan covered with parchment paper, lower the temperature to 200 degrees and bake until you see the surface become golden ( about 10/15 minutes)

 

Erbazzone gluten-free 

La base di questa “focaccia”, ma come del resto in quasi tutte le mie ricette, è stata ottenuta utilizzando la farina REVOLUTION,  ve lo dico solo perché ho provato a farla lavorando l’impasto con  altre marche e non è mai più venuta bene quindi, a meno che voi non conosciate una farina che riesca a diventare elastica quanto questa,( e vi prego, ditemi quale così la provo) oppure,vi raccomando di utilizzare quella sopracitata!

Io l’ho fatta con il bimby ma potete utilizzare un’impastatrice qualunque.

INGREDIENTI

  • 50gr. di strutto o burro
  • 200gr.acqua
  • 450gr. Farina senza glutine (REVOLUTION)
  • 5 gr. Xantano
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 10 gr di olio d’oliva

RIPIENO:

  • 100 gr. di parmigiano
  • 700gr di spinaci già cotti
  • 800gr. di bietole
  • 100gr. di pancetta a cubetti
  • 120gr. di cipolotti a pezzi
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 30gr. di olio d’oliva

PROCEDIMENTO:

  • Mettere nel boccale lo strutto e l’acqua, scaldare 1 min./37 °/ vel.1 ( senza bimby, scaldare in un pentolino)
  • Aggiungere la farina, il sale e impastare 2 min/ vel.spiga.
  • Togliere l’impasto dal boccale, formare una palla, trasferirla in una ciotola e spennellarla con l’olio, coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare per 30 minuti nel forno con solo la luce accesa.

PER IL RIPIENO:

  • Mettere nel boccale pulito la pancetta, i cipolotti e il prezzemolo e tritare 10 sec/ vel 7 riunire sul fondo con la spatola, aggiungere l’olio e insaporire 3 min/ 120° / vel.1                  (senza bimby, mettere in una padella l’olio e aggiungere la pancetta, i cipolotti e il prezzemolo tritati in precedenza e far soffriggere, in seguito, aggiungere le verdure ben strizzate e appena tritate e far insaporire il tutto)
  • Aggiungere le verdure ben strizzate e tritare 8 sec/ vel 1
  • Cuocere 5 min./ Varoma/ vel.1 senza misurino, trasferire in una ciotola, regolare di sale e far raffreddare.
  • Unire il parmigiano e amalgamare bene.

POI

  • Accendere il forno a 180 gradi, imburrare e infarinare uno stampo rettangolare (40×30) oppure rivestirlo con carta forno.
  • Dividere l’impasto in 2 parti
  • Su una spianatoia infarinata stendere con il mattarello una prima sfoglia sottile che dovrà essere leggermente più grande dell’altra,trasferirla nella teglia  facendola debordare un po’e bucherellare la superficie con una forchetta.
  • Distribuire il ripieno uniformemente e ricoprire con un’altra sfoglia sottile, sigillare bene i bordi e praticare dei piccoli tagli sulla superficie con un coltellino affilato o bucherellare con i rebbi di una forchetta.
  • Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti (180gradi)
  • Far intiepidire e servire

ENGLISH TRANSLATION :

To do with the Thermomix or with any mixer !

INGREDIENTS: 

  • 50 gr lard or butter
  • 200 gr water
  • 450 gr gluten-free flour ( REVOLUTION recommended )
  • 5 gr xantano
  • 1 tsp of salt
  • 10 gr olive oil

INGREDIENTS FOR THE FILLING:

  • 100 gr parmesan cheese
  • 700 gr spinach ( already cooked )
  • 800 gr beets
  • 100 gr diced bacon
  • 120 gr spring onions into pieces
  • A bunch of parsley
  • 30 gr olive oil

METHOD:

  • Put in the bowl of Thermomix the lard and water and heat 1 min/ 37 degrees/ speed      ( without Thermomix heat in a saucepan)
  • Add the flour, salt and knead 2 mins/speed ear.
  • Remove the dough from mixing bowl, make a ball and place in a bowl, brush the top with olive oil and cover the bowl with plastic wrap.
  • Put in the clean mixing bowl bacon onions and parsley and chop 10 sec./ speed 7 gather on the bottom with spatula, add olive oil and season 3 mins/120 degrees/speed 1 ( without Thermomix, put the oil in a pan and add the bacon,onions and parsley already chopped and fry, then add The well-drained vegetables from the water and freshly chopped and cook all)
  • Add the well-squeezed vegetables and chop 8 sec./ speed 1
  • Cook 5 mints/ Varoma / speed 1 without measure, transfer to a bowl,season with salt and let cool, add the parmesan and mix.

THEN

  •  Turn the oven to 180 degrees
  • Butter and fllour a rectangular molds (40x30cm) or cover it with baking paper
  • Divide the dough in two parts
  • On a floured surface, roll out with a rolling pin a first dough as thin as you will manage to do and that will have to be largest of the other slightly
  • Transfer it to the pan making it spill over and prick the surface with a fork
  • Distribute the filling evenly and cover with another thin layer
  • Sealing the edges and prick the dough with the tines of a fork
  • Bake in preheat oven for about 40 minutes at 180 degrees
  • Let cool and serve.

Enjoy 🤗

Mousse di mortadella


Assaggiata a casa di un amica e subito replicata due giorni dopo! 

Facile e gustosa, sublime servita come aperitivo e sfiziosa come antipasto, su crackers, crostini di pane o quello che preferite, è comunque una vera delizia!

INGREDIENTI :

  • 300g di mortadella 
  • 100g di ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 1 cucchiaio di panna liquida

PROCEDIMENTO:

  • Con un robot da cucina ridurre la mortadella in una poltiglia, aggiungere tutti gli altri ingredienti e frullare per bene il tutto fino ad ottenere una crema, fine, il gioco è fatto! 😄 la ricetta più veloce della storia! 

ENGLISH TRANSLATION:

Excellent as an aperitif and tasty as an appetizer ! Serve on crackers or toasted croutons! 

INGREDIENTS:

  • 300 gr of sausage or ham
  • 100gr ricotta
  • 1 tbsp of grated parmesan cheese
  • 1 tbsp of fresh cream 

METHOD:

  • With a food processor reduce the mortadella or ham in a mess, add all the other ingredients and mix all together until creamy and the game is done! 😄

Enjoy 😋

Paccheri al teff con zucca e provola



INGREDIENTI:

  • 120 gr di paccheri senza glutine ( LT AFRICA TEFF )
  • 1 lt di acqua bollente con un misurino di brodo vegetale
  • 200 g di zucca a pezzetti
  • 55 gr di provola tagliata a dadini
  • 1 scalogno
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo tritato
  • Parmigiano q.b

PROCEDIMENTO:

  • In una grande padella ( tipo wok ) mettere qualche cucchiaio d’olio con lo scalogno tritato finemente e portare sul fuoco, dopo qualche minuto aggiungere anche la zucca, versare un mestolo di brodo e lasciare appassire a fuoco medio e con un coperchio.
  • Aggiungere la pasta con 2-3 mestoli di brodo e mescolare il tutto. Quando si riterrà opportuno versare man mano altro brodo.
  • Quasi a cottura ultimata versare la provola e amalgamare bene, aggiungere il prezzemolo, il pepe, e infine spolverare con un po’ di parmigiano.

ENGLISH TRANSLATION :

TEFF PASTA WITH PUMPKIN AND PROVOLA


INGREDIENTS:

  • 120 gr Teff pasta
  • 1 lt boiling water with a tbsp of vegetable broth
  • 55 gr diced provola
  • 200 gr  pumpkin
  • Parmesan cheese
  • Salt
  • Pepper
  • Chopped parsley
  • One chopped shallots

METHOD:

  • In a large skillet (wok type) add the oil with the chopped shallot and fry a few minutes
  • Add the pumpkin cut into pieces and add a ladle of broth. Cover with a lid and let cook the pumpkin.
  • Add the uncooked teff pasta with 2-3 ladles of broth. Cover with a lid and often mix as the pasta is cooking, add a little broth at a time.
  • When the pasta is cooked and the liquid absorbed, add the diced provola, let it melt and put in the pot.
  • Sprinkle with parmesan cheese, pepper and chopped parsley.

Enjoy 😋

 

I Sofficini senza glutine ( ricetta bimby)


Una ricetta buonissima che si sa…piace a grandi e piccini da sempre! Prepararla è stato  divertente, e grazie alla sua particolare consistenza potrete fare tanti sofficini con gusti differenti e senza nessuno sforzo ! 

Letta sul sito di misya

INGREDIENTI:

  • 1 tazza di latte
  • 1 tazza di farina senza glutine ( REVOLUTION )
  • 1cucchiaio di burro
  • 1cucchiaino di sale

Per farcire 

  • Prosciutto cotto a dadini
  • Formaggio morbido

O altri ingredienti a scelta.

  • 100 g di Bescimella senza glutine
  • 2 uova
  • Pangrattato senza glutine

PROCEDIMENTO:

  • Mettere nel boccale il latte, il burro e il sale e cuocere 5 min. a 100 vel.2.
  • Aggiungere la farina e azionare il bimby 10 sec. Vel 6 ( se vedete che serve, aggiungete poca farina)
  • Lasciare l’impasto nel boccale e farlo raffreddare azionando ogni tanto le lame a vel 6.
  • Una volta che l’impasto sarà freddo, stenderlo su una spianatoia infarinata e tagliare dei dischi della grandezza desiderata, farcirli con un cucchiaio di besciamella e poi con gli ingredienti che sceglierete.
  • Chiudere i sofficini a metà sigillando bene i bordi con la punta delle dita.
  • Passare i sofficini prima nelle uova battute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.
  • Mettere i sofficini in un vassoio e porli  in frigo fino al momento di friggerli.


ENGLISH TRANSLATION:

Sofficini with Thermomix 

INGREDIENTS:

  • A cup of  milk 
  • A cup of gluten-free flour
  • 1 tbsp of butter
  • 1 tsp of salt
  • Diced ham
  • Soft cheese

…or other choice ingredients…

  • 100 gr bechamel
  • 2 eggs
  • Bread crumbs (gluten-free) 

METHOD:

  • Put in the bowl of Thermomx, milk, butter and salt and operate 5 min. 100 vel.2
  • Add gluten-free flour and operate 10 sec. Vel 2
  • Leave the dough in the bowl and let it cool and occasionally operate the Thermomix at speed 6.
  • Once cold, roll out on a floured surface and cut circles of the desired size.
  • Fill with a spoonful of bechamel and then with the ingredients you choose.
  • Food in half, sealing the edges well with your fingertips.
  • Breading sofficini passing first into the beaten eggs and then n bread crumbs.
  • Arranging sofficini in a tray and refrigerate until ready to fry.

Enjoy 😋