Pasta all’uovo senza glutine

FullSizeRender-25

FullSizeRender-27

Lo ammetto, sono a casa in malattia e…..beh mi sono divertita a vestire a festa i miei ravioletti !

INGREDIENTI:

  • 300g Farina senza glutine ( Revolution )
  • 6g Xantano
  • 4 Uova intere
  • 1 cucchiaio colmo di olio d’oliva (se servono 2)

PROCEDIMENTO:

  • Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e impastare per un paio di minuti, una volta formata una palla di impasto, continuare ad impastare a mano su un piano di lavoro
  • Mettere l’impasto in un sacchetto di plastica o avvolgerlo con pellicola trasparente quindi, farlo riposare per 30 minuti.
  • Stendere l’impasto a mano o fare la sfoglia utilizzando l’apposito apparecchio per fare la pasta .
  • Potete utilizzare questo magnifico impasto per fare ravioli, lasagne, fettuccine   e qualsiasi altro formato di pasta.

Se volete colorare la pasta come ho fatto io, dividete l’impasto a metà, una metà impastatela con mezza bustina di zafferano e l’altra metà con un cucchiaio di cacao amaro (vi assicuro che cambierà solo il colore e non il sapore) aggiungete a quest’ultimo qualche goccia di olio in più.

FullSizeRender-26

Ecco qui….ho messo dei funghi porcini in una padella con olio, aglio e prezzemolo, li ho fatti andare qualche minuto e poi li ho ridotti in pezzettini piccoli tagliandoli con un coltello, li ho messi in una ciotola e ho grattato un po di tartufo nero, ho aggiunto della ricotta e ho aggiustato di sale. Ho amalgamato il tutto e ci ho farcito i miei ravioli bicolore.

Per la crema di parmigiano ho semplicemente messo in un padellino la panna con un po di zafferano, del pepe nero tritato grossolanamente e un po di sale, ho fatto andare per qualche minuto a fuoco medio e ho inserito il parmigiano….(ovviamente si deve sentire parecchio sennò che crema di parmigiano sarebbe? 🙂 ) Appena la panna ha cominciato a restringersi un pochino, ho spento il fuoco.

Ho lessato i ravioli pochissimi minuti, li ho scolati, li ho adagiati sulla crema al parmigiano e me li sono pappati in solitaria!!!

ENGLISH TRANSLATION:

Fresh pasta

IMG_4371

INGREDIENTS:

  • 300g Gluten-free flour (Revolution)
  • 6g Xantano
  • 1 tbsp Olive oil ( or 2 )
  • 4 eggs

METHOD:

  • Put the flour in the Kenwood with the hook (Kneading machine) add oil, eggs and xantano. Knead until the dough will form a ball.
  • Continue to knead by hand on a work plan.
  • Put the dough in a plastic bag and let rest for 30 minutes.
  • Roll out the dough by hand or with the specific machine to make pasta. Cut to your preferred format.

If you want to color it, divide the dough and put half a bag of saffron in a half of dough. In other half of dough put a  tablespoon unsweetened cocoa with a few drops of olive oil.

I hope that somehow you understand me….sorry !

Enjoy 🙂

 

 

La pasta fatta in casa senza glutine e senza uova

Oggi, presa dalla mia solita frenesia di dover provare una ricetta che domani pubblicherò, mi serviva un impasto che fosse veramente molto elastico ma il guaio della pasta senza glutine è proprio la mancanza di elasticità, se poi vengono a mancare anche le uova beh…non ne parliamo proprio! qualcuno consiglia di mettere lo xantano, ingrediente che non mancherò di provare non appena lo troverò ma intanto, dopo vari tentativi, ho trovato su http://www.MTChallenge.com questa ricetta e devo dire che viene veramente moooolto bene!

Sight_2015_05_30_194923_218

INGREDIENTI PER LA PASTA FATTA IN CASA 

  • 250g mix per pasta fresca all’uovo setacciata “L’altro Gusto”( io pero’ ho usato la Revolution )
  • 120/135 di acqua (dipende da che farina usate)
  • 10ml di olio extra vergine di oliva

PROCEDIMENTO

  • In una ciotola setacciare la farina, fare un buco nel centro ed inserire l’olio e l’acqua.
  • Con una forchetta cominciare a mescolare portando la farina dai bordi verso il centro.
  • Trasferitela su una spianatoia e impastatela con le mani (non serve impastarla per tanto, fatelo solo fino a quando la sentirete morbida e non più appiccicosa)
  • Avvolgetela in una pellicola trasparente e  prelevatene un pezzetto per volta e lavoratela nel formato di pasta che vi serve.