Tortina di patate in padella

img_5335-6

Un’altra ricettina veloce e super gustosa trovata nei post di Facebook qualche settimana fa e alla quale ahimè, non ho saputo proprio resistere. Mi sembra che anche questa faccia parte delle ricette di “Gnam Gnam !

Apprezzata moltissimo anche dalla mia dolce metà che mi ha chiesto, la sera dopo, il bis! che dire…amore al primo assaggio! 😍

INGREDIENTI:

  • 500gr di patate
  • 1 uovo
  • 150/160gr di farina senza glutine
  • Sale

Per il ripieno:

  • Prosciutto cotto
  • 1 mozzarella

Ma voi mettete ciò che preferite!

PROCEDIMENTO:

  • Bollire le patate con la buccia, una volta cotte spellarle e passarle nello schiacciapatate, quindi salare e fare intiepidire.
  • Aggiungere l’uovo e mescolare, versare anche la farina e amalgamare il tutto fino a formare un panetto liscio e morbido.
  • Dividere l’impasto a metà.
  • Ungere una padella antiaderente e sistemarvici sopra  una metá dell’impasto, (allargate con le mani la pasta direttamente nella padella)
  • Mettere su di essa qualche fetta di prosciutto cotto, poi la mozzarella sbriciolata e poi ancora il prosciutto cotto.
  • Ricoprire con il restante impasto sigillando bene i bordi e cuocere in padella.
  • Far dorare bene prima un lato e poi, rigirando il tortino, anche l’altro.

Servire caldo.

ENGLISH TRANSLATION:

Scalloped potatoes in a pan

img_5295-1

INGREDIENTS:

  • 500 gr potatoes
  • 1 whole egg
  • 150-160 gr gluten-free flour
  • Salt

For the stuffing:

  • A few slices of ham
  • 1 mozzarella cheese

But you stuffed with what you prefer.

METHOD:

  • Boil the potatoes in their skin, when cooked peel and mash in potatoes masher.
  • Add egg and salt and mix, also add the flour and mix well to form a smooth, soft dough.
  • Divide the dough in half.
  • Grease a nonstick skillet and set us over a half of the dough (spread the dough with your hands directly into pan).
  • Put on it a few slices of ham, than the crumbled mozzarella and them even the ham.
  • Cover with remaining dough and sealing the edges well.
  • Gild first one side and than turning the pie also the other.

Serve hot.

enjoy 🙂

Julienne di patate al forno

Un piatto da servire come contorno, facile, veloce da eseguire e molto gustoso. Per i suoi ingredienti, si potrebbe quasi definire una specie di purè di patate, cotto al forno, morbido dentro e croccante sopra.

Phototastic-25_06_2015_b1ffbd5f-ec68-43e8-9146-9bb747c6a560(1)

Preriscaldate il forno a 180°

INGREDIENTI SENZA DOSI

  • Patate
  • Panna liquida (o latte)
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • olio
  • Parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

  • Tagliate le patate alla julienne, salatele, pepatele e spolverizzatele con pepe e noce moscata, amalgamate il tutto.
  • Mettete un filo d’olio nella teglia, disponetevi sopra la julienne di patate (devono essere di 2-3 dita di spessore)
  • Versate sulla julienne la panna (o il latte) fino a coprire le patate
  • Spolverizzate con abbondante parmigiano e infornate finché la panna si sarà ritirata. Lasciate ancora per 5/10 minuti a solo grill e servite.

Phototastic-25_06_2015_b1ffbd5f-ec68-43e8-9146-9bb747c6a560(2)

Involtini saporiti di pollo

Phototastic-15_05_2015_5c812d12-05fc-4c12-8cf2-951c7775a1d1(1)

Ieri sera, tornando a casa da una lunghissima giornata di lavoro, affamata e in cerca di un pasto veloce, apro il frigo e tiro fuori tutto quello che ci trovo dentro, quindi… petti di pollo, una scatola di philadelphia quasi finito, uova, sottilette e una busta di Bacon, sapete quelle buste già confezionate con le fette di salumi dentro? ecco, quelle! (chissà poi perché l’avevo comprata….bo!) Petti di pollo alla piastra ? certamente la cosa più veloce, ma che tristezza, niente mi fa più tristezza dei petti di pollo alla piastra ! Vada per gli involtini ! 3 minuti per preparali, 15 per cuocerli, 5 per mangiarli !

Se volete fare anche la patata al forno, converrà iniziare da quella!

Non sbucciatela, lavatela benissimo e praticate tante incisioni senza affondare il coltello fino alla fine della patata, fermatevi a poco più della metà altrimenti si romperà (dalla foto si dovrebbe capire cosa intendo!) mettetela in una piccola pirofila e conditela con olio, sale e odori che preferite, mettetela in forno già caldo a 200° e fatela cuocere per una mezz’oretta.Di tanto in tanto, controllate che non si secchi la superficie, nel caso fatela rotolare un po nell’olio che starà sul fondo della pirofila, a cottura ultimata, quando la superficie sarà tutta bella croccantina, metteteci sopra una sottiletta e lasciate che si squagli ancora un po nel forno, sciogliendosi il formaggio entrerà nei tagli della patata! una libidine !

Phototastic-15_05_2015_5c812d12-05fc-4c12-8cf2-951c7775a1d1

INGREDIENTI

  • 4 fette di petto di pollo (se sono alte, battetele un po )
  • Philadelphia
  • 4 fette di Bacon
  • 1 uovo
  • pan grattato (senza glutine)
  • 1 dito di vino bianco
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

  • Stendete su ogni fetta di petto di pollo uno strato di philadelphia
  • Mettete sopra una fette di bacon
  • Arrotolate ogni fetta e chiudete con degli stuzzicadenti
  • Battete un uovo aggiungendo sale e pepe
  • Passate i petti di pollo nell’uovo battuto e poi nel pan grattato
  • In una padella mettete qualche cucchiaio d’olio e uno scalogno tagliato finemente, fate imbiondire e mettete gli involtini
  • Fate fare la crosticina, sfumate con un po di vino e coprite con un coperchio per qualche minuto fino a cottura ultimata